Garanzia e Resi

GARANZIA

Garantiamo i prodotti per 12 (dodici) mesi dalla data di spedizione per i difetti di costruzione. I danni dovuti al logoramento proveniente dall’uso non sono compresi. I guasti causati da uso improprio, mancata manutenzione o manomissioni da parte di terzi fanno decadere la garanzia. Sono esclusi inoltre dalla garanzia tutti i componenti elettrici delle apparecchiature e gli eventuali materiali di consumo.

La garanzia non contempla la sostituzione dell’apparecchiatura, le spese di manodopera per i ricambi e qualsiasi altra spesa accessoria. La stessa non può prolungarsi per l’inattività del prodotto determinato da una eventuale riparazione.

La garanzia consiste nella fornitura gratuita dei ricambi. I pezzi difettosi saranno sostituiti solo dopo averli ricevuti di ritorno in porto franco per una nostra perizia tecnica.

Tutte le restituzioni devono essere autorizzate dal Servizio attivando la procedura attraverso l’apposita pagina Contatti (info@pirola.cloud).

Il diritto di recesso non può essere inoltre esercitato nel caso in cui il prodotto acquistato sia stato appositamente realizzato su ordinazione (articoli a catalogo la cui consegna è prevista oltre i 5 giorni lavorativi).

Le spese di spedizione sono a carico del cliente.

In ogni caso, la merce deve essere resa con imballaggio e contenuto originale completo ed in condizioni perfette; diversamente, non verrà applicata nessuna garanzia ed il reso non verrà accettato.

Nel caso le suddette condizioni vengano rispettate, il Servizio Clienti procederà poi al riaccredito o all’eventuale sostituzione del materiale difettoso. Pirola Cloud non verrà in alcun caso ritenuta responsabile per qualunque tipo di danno diretto o indiretto risultante dall’uso indiscreto della merce.

Tutti i prodotti sono garantiti in funzione della garanzia del rispettivo produttore.

DIRITTO DI RECESSO

Il consumatore può revocare il proprio ordine entro il termine di quattordici giorni dalla consegna della merce a condizione che i prodotti siano in confezione integra e sigillata.

I prodotti difettosi dovranno essere segnalati dalla pagina contatti (info@pirola.cloud) entro i 1 giorni dalla data di consegna segnalando il numero dell’ordine di tale prodotto.

Questo diritto è riservato esclusivamente alle persone fisiche (consumatori), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.

Le spese di rispedizione del prodotto sono a totale carico del cliente.

A CHI SI APPLICA IL DIRITTO DI RECESSO?

La normativa comunitaria prevede che il diritto di recesso sia esercitabile dalle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale.

Il diritto di recesso, quindi, non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale.

Restano esclusi dal diritto di recesso anche gli acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistano per la rivendita a terzi.

COME SI ESERCITA IL DIRITTO DI RECESSO?

Prima di avviare la procedura di reso attraverso la pagina contatti (info@pirola.cloud) è opportuno avere a disposizione i seguenti documenti e dati:

Fattura/ordine originale (indica il numero di ordine, di fattura, di codice Cliente);
in caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il codice articolo/i;
coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI – CAB – Conto Corrente dell’intestatario della fattura);
A questo punto si può contattare il Servizio Clienti di Pirola Cloud che Vi informerà della procedura da adottare per aprire la pratica di reso, dandovi contestualmente l’autorizzazione per la restituzione dei componenti.

Il diritto di recesso non è applicabile ai prodotti digitali audio-video sigillati che siano stati aperti dall’acquirente.

COME SI EFFETTUA LA SPEDIZIONE DI RIENTRO

Dopo aver attivato la pratica di recesso è necessario inserire l’involucro originale contenente la merce in un imballo apposito, in modo tale da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento, scritta o alterazione. Pirola Cloud si riserva il diritto di rifiutare la merce pervenuta nell’ipotesi di mancato rispetto della procedura sopra indicata.
Appuntare sui colli spediti, in posizione visibile il numero e l’anno dell’ordine.
Spedire la merce a proprie spese, all’indirizzo comunicato attraverso email.
Resta inteso che il magazzino non accetterà:

le spedizioni sprovviste del numero di ordine sull’imballaggio
non contengano imballi originali
accessori e manualistiche originali

Le spese di rispedizione al nostro magazzino sono a carico del cliente, salvo accordi precedenti.

IL RESO NON DEVE MAI ESSERE SPEDITO CON POSTA NORMALE O POSTA 4
(spedizioni che non prevedano il rilascio di una ricevuta)

Tutte le informazioni contenute su un supporto digitale (schede memoria, hard disk, ecc.) rispedito a Pirola Cloud, non potranno essere recuperate. La durata indicata di 14 giorni è contata a partire dalla data di consegna dell’ordine.

Pirola Cloud respingerà conseguentemente qualsiasi prodotto restituito non imballato, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente già pagate dal Cliente le spese di restituzione. Si ricorda che il diritto di recesso è escluso, nella fattispecie, in caso di registrazioni audio o video, oltre che di software che siano già stati aperti dal cliente.

IN QUANTO TEMPO VIENE EFFETTUATO IL BONIFICO PER IL RESO?

La procedura di rimborso è attivata immediatamente dopo l’accettazione del reso, che sarà comunicata per e-mail. La tempistica del rimborso dipende dagli istituti bancari: indicativamente occorrono fino a 14 giorni circa dalla data di accettazione del reso.

Pirola Cloud provvederà ad effettuare l’accredito al cliente dell’importo corrispondente al valore della merce risultante dalla fattura. Nel suddetto importo non sono comprese le spese di spedizione per il reso. Ciò in conformità al D.Lgs 206/05.

RESPONSABILITÀ PER DANNO DA PRODOTTI DIFETTOSI

Per quanto riguarda eventuali danni provocati da prodotto difettoso, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo). Il Venditore, nella qualità di distributore dei prodotti tramite il Sito, si libera da qualsivoglia responsabilità, nessuna esclusa e/o eccettuata, indicando il nome del relativo produttore del prodotto.

FORZA MAGGIORE

Il Venditore non sarà responsabile in caso di inadempimento totale o parziale delle obbligazioni a suo carico previste nel presente contratto qualora tale inadempimento sia causato da eventi imprevedibili e/o eventi naturali al di fuori del suo ragionevole controllo, includendo, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, eventi naturali catastrofici, atti di terrorismo, guerre, sommosse popolari, mancanza di energia elettrica, sciopero generale dei lavoratori pubblici e/o privati, sciopero e/o restrizioni in tema di viabilità dei corrieri e dei collegamenti aerei.

Qualsiasi giudizio pubblicato su internet Negativo Immotivato che, sotto qualsiasi forma offende l’altrui onore, lavoro svolto e reputazione, viene dichiarato come reato di diffamazione ed è previsto dall’Art. 595 del Codice Penale.

Pirola Cloud si riserva il diritto di modificare questi termini e condizioni senza preavviso.

ANNULLAMENTO DEGLI ORDINI

Puoi annullare l’ordine finché non passa nello stato “IN LAVORAZIONE”. Se l’ordine è in lavorazione potrebbe aver già lasciato i nostri magazzini e quindi è per noi impossibile annullare l’ordine.
In caso di annullamento dell’ordine si andranno a perdere le commissioni trattenute da Paypal: 0,35€

INFORMATIVA AI SENSI DEL D.Lgs 196/2003

I dati personali acquisiti saranno utilizzati da parte della Pirola Cloud anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Il conferimento dei dati è facoltativo; l’eventuale mancato conferimento dei dati e del consenso al loro trattamento /comunicazione comporterà l’impossibilità per l’azienda di espletare la richiesta d’ordine. Ai sensi del D.Lgs 196/2003, ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l’integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.